ocarine in terracotta

I musei di Budrio e il suo patrimonio di eccellenze

La Via dei Musei di Budrio Nell’ultimo articolo ho iniziato a parlare di questo piccolo gioiello della pianura bolognese che è Budrio, anticipando che i suoi musei meritano un articolo a sè. Qui, dunque, parlerò dei musei di Budrio, ma anche di alcune importanti istituzioni legate all’arte e alla cultura: un vero e proprio concentrato di eccellenze! Gran parte di queste eccellenze si trova in Via Garibaldi, per questo detta “La via dei Musei”. Per entrare nella via, attraverserete Piazza …

Budrio: le meraviglie della provincia bolognese (che non ti aspetti) 2

Budrio: le meraviglie della provincia bolognese (che non ti aspetti)

Ma cos’è Budrio…? Budrio è un comune della bassa bolognese, così ricco di storia e cultura da chiedersi come mai non lo conosca quasi nessuno. Quantomeno in Italia. Perchè in gran parte del mondo il nome di Budrio è legato ad alcune eccellenze straordinarie. Ma andiamo con ordine. Se mi leggete abitualmente, avete già sentito nominare questa località. Ad esempio, nel mio recente articolo sulla Rimini felliniana, ho raccontato di aver lavorato al Festival della Letteratura di Budrio. Da parecchi …

orologio stazione di bologna strage

La stazione di Bologna: una porta d’ingresso alla città e alla sua storia

Un post per la stazione di Bologna? Ma la stazione è un luogo di passaggio, da cui uscire per visitare la città! Eppure, scelgo di dedicare questo articolo alla Stazione Bologna Centrale. Lo faccio perchè la stazione di Bologna ha qualcosa di particolare di cui parlare. La prossima volta che vi troverete a passarci, avrete modo di guardarla con sguardo attento, e di ritrovare in essa una parte importante della memoria condivisa della città. Un po’ di storia della stazione …

via zamboni andrea pazienza

Paz, un mito forgiato a Bologna

Andrea Pazienza, marchigiano di nascita, è diventato l’artista del fumetto che tutti ricordano ed amano in seno all’Università di Bologna. E’ stata l’Alma Mater Studiorum, sede del primo DAMS italiano, a farne germogliare appieno le idee. Dalle occupazioni e rivolte studentesche, a figure iconiche come quella di Zanardi, Paz ha dato vita con i suoi disegni e le sue parole ad un immaginario bolognese particolarissimo. A metà tra l’incubo e la riflessione intellettuale, molte delle sue tavole rimangono nel cuore …

centro bologna

La favola dei forestieri a Bologna

C’era una volta… … una città che si chiamava Bologna, posta al centro di una terra che portava il nome di Emilia Romagna. L’Emilia Romagna si trovava a sua volta nel cuore del paese chiamato Italia, attraversandola orizzontalmente da un lato all’altro. Gli abitanti di quella terra erano noti per essere gran lavoratori, di buona volontà, e sempre pronti ad accogliere le genti di passaggio. Nel cuore del cuore di questa terra, sorgeva una delle più antiche ed importanti università …

Dove trovare lo spirito della vera Bologna: via del Pratello. 5

Dove trovare lo spirito della vera Bologna: via del Pratello.

Il Pratello C’è una strada, a Bologna, che non ha nemmeno bisogno di essere definita via. Basta un articolo determinativo perchè un bolognese, che sia DOC o “d’adozione”, s’immerga immediatamente nello spirito così unico di un luogo che, per molti versi, rappresenta l’unicità della vita bolognese: Il Pratello. “Strada di schiavi e di puttane. Di protettori e ladri di polli. Di mangiatori di topi. Anche di gatti, ovviamente. Origini oscure. Suburbia. Suburbia anche dopo, una volta inglobata dalla città. Addossata …