piazza san prospero reggio emilia

Reggio Emilia: come visitare da turisti la propria città natale

Reggio Emilia me genuit, tenet nunc Bologna … così, con un po’ di pretenziosità letteraria, introduco una verità che non sempre rivelo: se è vero che Bologna è la mia casa, è anche vero che è Reggio Emilia la città che mi ha dato i natali. Me ne sono andata da “Reggio” prima ancora di compiere 19 anni, e ammetto di non essermi praticamente mai guardata indietro. La mia è una storia semplice, comune, di adolescente a cui il proprio …